Crea sito
Dolci alla frutta Dolci veloci

ROSA DI PESCHE

 

La rosa di pesche è il risultato di un bellissimo pomeriggio di dolci in forno con mia sorella. Una di voi ha suggerito un seguito come “Due rosse in cucina” niente male come idea vero?

E’ una torta facilissima che richiede solo 3 ingredienti e un pò di pazienza per tagliare le fettine sottili (tanto io le ho fatte tagliare a Michelle), ma per quanto è buona e bella vale la pena questo pochino di fatica! Otterrete bordi croccanti e ripieno di frutta morbidissimo! Potete scegliere di usare anche un altro frutto tipo le albicocche o le mele, ma vi assicuro che le pesche con il loro colore rosso si sposano alla perfezione; se vi piace oltre alla spolverata di zucchero prima di infornare potete aggiungere in superficie qualche mandorla a lamelle. 

Il video passo passo della ricetta lo trovate nei contenuti in evidenza del mio profilo instagram, vi lascio il link QUI

La rosa di pesche si presta benissimo per una merenda o come dessert a fine pasto, magari servita con una bella pallina di gelato. Non sono ancora riuscita ma mi piacerebbe provare la ricetta con la pasta sfoglia senza glutine, se ci provate fatemi sapere!

La ricetta è presa dal blog Tavolartegusto della bravissima Simona!

ROSA DI PESCHE

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
  • 4-5 pesche sode
  • 3 cucchiai di marmellata di pesche o albicocche
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero

Istruzioni

  1. Srotolate la pasta sfoglia e intagliate un cerchio con l'aiuto di una ciotola o il cerchio apribile di una tortiera da 24 cm.
  2. Staccate il bordo dal cerchio ottenuto. Dividete ogni bordo a metà in modo da ottenere delle strisce.
  3. Mettete il cerchio di pasta sfoglia in una tortiera da 20 – 22 cm e spennellate con la marmellata.
  4. Disponete lungo il bordo della tortiera due giri di pesche, poi un giro di strisce di sfoglia.
  5. Continuate sempre con 2 giri di pesche e uno sfoglia fino a terminare gli ingredienti, man mano che il cerchio si stringe arrotolate sempre più le pesche a formare la 'rosa'.
  6. Lasciate riposare in frigo per 15 minuti.
  7. Spolverizzate con lo zucchero e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30-40 minuti, dovrà essere bella dorata. Il tempo di cottura varia da forno a forno, potrebbe volerci anche di più.
https://www.sweetsdenny.it/rosa-di-pesche/

PROVA LA RICETTA E TAGGA SU INSTAGRAM @sweetsdenny usando l’hashtag #chiacchiereepasticci

No Comments
Previous Post
17 luglio 2018
Next Post
17 luglio 2018